La nuova generazione di coltivatori a dischi indipendenti idropneumatici è una risposta alle differenti sfide che l’agricoltura moderna ci impone.

Il coltivatore a dischi è stato progettato sia per la coltivazione primaria che per la preparazione del letto di semina. Può essere utilizzato per l’interramento del residuo, per la semina di colture a seme minuto e per la lotta alle infestanti.

La profondità di lavoro può variare da 5/8 cm. a 15/18 cm.

La macchina può essere corredata di un rullo dentato posteriore  per un maggiore affidamento del terreno lavorato, ciò comporta un risparmio di passaggi e conseguentemente di costi.

Ogni disco è montato individualmente su un supporto dotato di ammortizzatore idropneumatico, questo aumenta la capacità di penetrazione e favorisce l’adattamento al profilo del terreno, nonché evita rotture agli organi in caso di pietre.

Come da “CORE BUSINESS AZIENDALE”, lavorare  in terreni difficili non è un problema.

La robustezza della macchina è garantita dalla qualità degli acciai speciali e dai trattamenti termici che da sempre hanno contraddistinto la CALA’ SRL.

Il mozzo su cui è fissato ogni singolo disco è a doppio cuscinetto a rulli conici registrabile.

La pressione sui dischi regolabile idraulicamente mediante distributore della trattrice, consente di variare il carico al suolo a seconda del tipo di lavorazione che si vuole effettuare.

I modelli più piccoli sono particolarmente indicati per le lavorazioni dei frutteti.

“LA FORZA DI UN’ATTIVITA’ IMPRENDITORIALE E’ NEI DETTAGLI”