La primavera di Pellenc apre un periodo ricco di festeggiamenti ed eventi in campo, a stretto contatto con rete vendita e clienti finali; l’azienda festeggia ufficialmente i 25 anni dalla nascita della filiale italiana!
Iniziato nel lontano 1997 con solamente le storiche forbici a batteria, Pellenc oggi è presente il territorio nazionale con un’intera gamma di attrezzature professionali per agricoltura e giardinaggio.
La rete vendita risulta essere un vero e proprio fiore all’occhiello di Pellenc Italia; oltre 350 Rivenditori
Autorizzati, specializzati e formati attraverso oltre 150 ore annuali di corsi tenuti direttamente dai tecnici Pellenc, in modo da assicurare ai propriclienti un servizio post vendita professionale, rapido ed efficiente.
Pellenc Italia, durante tutti i suoi 25 anni di attività, ha sempre dato particolare risalto al contatto
diretto e costante con i clienti finali, in modo da recepirne le principali richieste e necessità; è infatti grazie a questo rapporto diretto con i professionisti che Pellenc progetta e sviluppa attrezzature all’avanguardia e in grado di rispondere alle richieste di mercato più specifiche!
Il team di Pellenc Italia inoltre, proprio in questo periodo, è impegnato in un importante tour in giro per l’Italia, per la presentazione e formazione del nuovo decespugliatore Excelion2 e del soffiatore spalleggiato a batteria più potente sul mercato, AirionBP!
La gamma di batterie multifunzione è pensata per rispondere alle diverse richieste di autonomie dei vari utilizzatori; dalla ULiB250 alla ULiB1500, le batterie Pellenc sono in grado di assicurare lunghe autonomie, pesi e ingombri ridai costruttori / Pellenc dotti al minimo, ed un’ergonomia totale durante l’utilizzo!
Proprio l’ergonomia è uno degli argomenti principali sui quali si sofferma Pellenc in fase di progettazione;
basta pensare infatti che solamente lo zaino comfort di traporto per batterie ULiB1200 e 1500 ha ben 3 brevetti depositati, specifici per la comodità degli operatori durante il lavoro!
Pellenc sviluppa autonomamente i propri motori brushless, in grado di raggiungere un rendimento del 93%, assicurando quindi vibrazioni ridotte al minimo, silenziosità e alte prestazioni delle attrezzature!