Modelli di colturale alta gamma progettati per operare anche su terreni minimamente lavorati o ricchi di residuo.

Grazie a una gamma completa, MASCHIO GASPARDO è presente con prodotti di ultima generazione e di alta qualità per la semina di tutte le tipologie di cereali, su terreni preparati o minimamente lavorati.

Tra i modelli di punta, con telaio HEAVY DUTY e sistema di distribuzione pneumatico, PRIMAVERA e  BARRA PRIMAVERA costituiscono soluzioni versatili e robuste.
A differenza delle seminatrici meccaniche, quelle pneumatiche sono sempre equipaggiate con telai pieghevoli.  Il flusso d’aria generato dall’apposito ventilatore (azionabile tramite PDP del trattore o per via idraulica) permette di far arrivare i semi ai tubi adduttori più esterni. Grazie al sistema brevettato BYPASS viene sempre garantita un’elevata uniformità di distribuzione ottimizzando l’omogeneità lungo le singole file.

Nelle seminatrici pneumatiche, il sistema di dosaggio (ad azionamento meccanico o elettrico) è affidato a di
stributori volumetrici, intercambiabili a seconda delle dimensioni del seme.
PRIMAVERA, il modello di punta della gamma, sfrutta 4 ranghi consentendo di lavorare anche su terreni minimamente lavorati grazie all’utilizzo dell’assolcatore a puntale dritto: una soluzione robusta anche in terreni ricchi di scheletro o residuo colturale. La buona velocità di semina e la capienza della tramoggia da 1.500 litri garantiscono un’elevata produttività. Per seguire le difformità del terreno, la barra è dotata di un sistema flottante sul telaio porta-assolcatore che assicura qualità e precisione.
PRIMAVERA è disponibile anche in versione ISOTRONIC con trasmissione elettrica e protocollo di comuni
cazione ISOBUS. Maggior precisione e controllo, riduzione della manutenzione e possibilità di sfruttare le funzioni di PRECISION FARMING sono alcuni dei vantaggi di questo sistema.
È possibile, inoltre, sfruttare le agevolazioni fiscali introdotte dalla nuova Legge di Bilancio: le attrezzature MASCHIO GASPARDO dotate di protocollo ISOBUS consentono di maturare un credito d’imposta se rientrano in investimenti strumentali finalizzati alla trasformazione dell’azienda in chiave 4.0.
PRIMAVERA e PRIMAVERA ISOTRONIC sono disponibili con larghezze di lavoro da 5 e 6 metri.
BARRA PRIMAVERA è l’attrezzatura ideale per operare nelle condizioni più difficili: la barra di semina portata posteriore con larghezza di lavoro da 6 metri è abbinabile alla tramoggia frontale PA2 SF.

Quest’ultima soluzione, grazie alla partizione interna e all’utilizzo di due dosatori e due soffianti, permette la distribuzione di prodotti differenti (seme e concime) che vengono interrati all’interno dello stesso solco.

In particolare, è disponibile con capacità da 2.000 litri (1.200 litri seme e 800 litri concime).
Grazie alle ali laterali pieghevoli idraulicamente di BARRA PRIMAVERA, la larghezza di trasporto di soli 3 metri permette agevoli spostamenti stradali.
L’esperienza acquisita in questi anni rende le attrezzature MASCHIO GASPARDO affidabili e di grande versatilità per la semina in linea in ogni condizione di lavoro.